La tua ULSS cambia nome In seguito alla riorganizzazione della
sanità in Veneto, dal 1 gennaio 2017
ULSS12, ULSS13 e ULSS14 si uniscono nella nuova ULSS 3 Serenissima
I cookie ci aiutano a migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito internet fornite il vostro consenso al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Accetto Info
> > Pediatria di Dolo: donate due apparecchiature per monitorare i parametri vitali dei neonati dalle Associazioni di Dolo

Pediatria di Dolo: donate due apparecchiature per monitorare i parametri vitali dei neonati dalle Associazioni di Dolo

lunedì 12 Giugno 2017
L’Associazione Mille Sogni, in stretta collaborazione con l'Associazione Riviera al Fronte - con il ricavato della vendita del libro “Dolesi al fronte. La prima guerra mondiale” - scritto dal presidente di quest'ultima associazione, hanno donato al reparto di Pediatria dell'Ospedale di Dolo due monitor multi-parametrici di moderna concezione. Si tratta di un tipo di apparecchiatura molto utile per monitorare i parametri vitali del neonato, già in utilizzo dal reparto, che oggi grazie alla donazione viene potenziato in quanto nel frattempo la tecnologia si è evoluta.
Questi nuovi monitor - ha spiegato il primario Luca Vecchiato - presentano una maggior sensibilità nella misurazione della ossigenazione dei neonati, sono utilissimi nella misurazione della frequenza cardiaca ed hanno anche la possibilità di misurare l’emoglobina nel sangue in maniera non invasiva, ovvero senza fare prelievi: basta applicare al dito del neonato uno speciale sensore che rivela subito il parametro".
Questa strumentazione è costituita da uno schermo da cui parte un cavo dove si connette il sensore o il braccialetto per la misurazione della pressione. A renderli ancora più efficaci, questi due monitor, è il fatto che sono anche dotati di una specie di mini monitor che permette anche di eseguire un monitoraggio a distanza: ad esempio mentre il neonato si trova in camera con la sua mamma.
 
"È bellissimo - ha dichiarato il direttore generale della Ulss 3 Giuseppe Dal Ben - grazie a gesti come la donazione di oggi, toccare con mano l'alleanza tra ospedale e territorio per il bene comune, che in questo caso è un bene grande, cioè la salute. Un grazie di cuore ancora alle due associazioni della Riviera del Brenta che hanno contribuito a potenziare il reparto pediatrico con queste due nuovissime strumentazioni".
Condividi questa pagina:
Ricerca nel sito
ulss3